SALERNO – Caso Claps: depositata la superperizia sul dna

E’ stata depositata negli uffici della Procura di Salerno la superperizia sul dna che contiene l’esito degli esami svolti dal Ris di Roma, nell’ambito del secondo incidente probatorio disposto dalla magistratura sull’omicidio di Elisa Claps, la studentessa potentina scomparsa nel ’93 il cui corpo è stato ritrovato l’anno scorso nella chiesa della SS Trinità a Potenza. Secondo indiscrezioni la perizia avrebbe confermato la presenza di tracce del dna di Danilo Restivo, unico indagato, su una traccia di sangue trovata sulla maglietta di Elisa. La Procura ha fissato per lunedì 18 aprile la prima udienza dell’incidente probatorio.

Lascia un Commento