SALERNO – Caso Cirielli. Tavella: si dimetta

“Il valzer di stratagemmi messo in atto dal presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli, è assolutamente insopportabile. Se ha deciso di candidarsi alle prossime elezioni politiche lo faccia, rassegni le sue dimissioni come hanno fatto altri e si assuma le proprie responsabilità”. Così Franco Tavella, segretario generale Cgil Campania, tuona contro il presidente della Provincia e al tentativo di farsi dichiarare incompatibile.

“Con tanti problemi che attanagliano il territorio salernitano – afferma Tavella – il Consiglio provinciale di Salerno è arenato su una mera questione personale che garantirebbe all’onorevole Cirielli di mantenere intatta la sua Giunta e di incoronare presidente un suo delfino, in barba alla volontà popolare”. Per il leader campano della Cgil, le istituzioni non sono tram da cui si può salire o scendere a piacimento, magari riservando il posto a qualcun altro, ma luoghi di responsabilità che costano scelte.

Lascia un Commento