Salerno: Carfagna, non si puo’ sopprimere il Tar di Salerno

“Sopprimere la sede del TAR di Salerno vuol dire voltarsi dall'altra parte rispetto alla domanda di giustizia amministrativa che arriva dai cittadini”. Questo il commento dell’onorevole Mara Carfagna, portavoce alla Camera di Forza Italia e coordinatrice del partito in provincia di Salerno. La parlamentare ricorda che la sezione distaccata di Salerno del Tribunale amministrativo è sesta per carico di lavoro in Italia, davanti a 18 Tribunali capoluoghi e a 5 delle 8 Sezioni distaccate. La soppressione del Tar di Salerno a partire dal primo ottobre 2014 sarebbe tra le “misure urgenti per la semplificazione e la crescita del paese”.

“Non si può parlare di legalità al Sud, nominare Commissari Straordinari quando lo scandalo lo impone, se poi si rende impossibile – dice Carfagna – la tutela degli interessi legittimi dei cittadini”. Secondo la parlamentare salernitana di Forza Italia, tagliare è giusto, ma sforbiciare linearmente, come in questo caso, è pura follia.

Lascia un Commento