Salerno: Carabiniere si uccide sparandosi colpo di pistola in caserma

Un appuntato dei carabinieri, di 40 anni, si è tolto la vita oggi a Salerno, all’interno della Caserma del Comando provinciale dell’Arma. Il militare originario di Cava de Tirreni, sposato e padre di tre figli, era stimato da tutti i colleghi e si è sempre distinto, dicono i colleghi, per serietà e dedizione al servizio. L’appuntato si è tolto la vita con la sua arma di ordinanza, al primo piano della caserma. Al momento non si conoscono le cause dell’insano gesto.

 

Lascia un Commento