SALERNO – Caccia, associazione sconfitta in tribunale

Sconfitta in Tribunale a Salerno per l’associazione “Caccia, ambiente-Partito dei Cacciatori”, che, qualche mese fa, aveva fatto causa al ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, ritenendo che la categoria dei cacciatori fosse stata diffamata dal ministro con le sue dichiarazioni e la sua battaglia in difesa degli animali e contro la caccia. Il Tribunale di Salerno ha deciso, con una sentenza depositata il 5 maggio, l’improponibilità della causa nei confronti del ministro. Nella pronuncia, viene ricordato anche il costante impegno del ministro a tutela degli animali. La “manifesta infondatezza” della richiesta di risarcimento, avanzata dall’associazione e sostenuta da alcuni cacciatori che sono intervenuti volontariamente nel giudizio, ha indotto il Tribunale di Salerno a condannare i querelanti al rimborso delle spese legali al ministro Brambilla.

Lascia un Commento