Salerno, caccia ai furbetti dei passi carrabili. Sanzioni da 168 euro

Stretta dei controlli del Comune di Salerno anche sui passi carrabili scaduti e non censiti.

La Polizia Municipale ha sanzionato 10 residenti per aver esposto cartelli non regolari con il divieto di sosta davanti a cancelli e box auto cittadini. I trasgressori sono stati sanzionati per un ammontare di 168 euro.

Le ispezioni sono partite a seguito delle denunce del Mattino che tre settimane fa aveva puntato l’attenzione sulla presenza in città di cartelli non regolari davanti a garage e cancelli privati. L’indagine del Nucleo annonario della Polizia ha portato a questi primi risultati, ma le verifiche proseguono per stanare anche i “furbetti” dei finti passi carrabili.

Lascia un Commento