Salerno ha brindato al 2018 con Fiorella Mannoia. Decine di migliaia in piazza

Decine di migliaia di persone, tra cui anche molti turisti giunti da tutta Italia, ieri sera in piazza Amendola a Salerno hanno accolto il 2018 con le canzoni e la voce di Fiorella Mannoia.

“Come si cambia”, “Quello che le donne non dicono”, “Sally”, “Combattente”, “Che sia benedetta”… tutti i grandi successi dell’artista hanno reso magico il Capodanno in piazza a Salerno.

La serata è stata presentata dalla campana Serena Autieri. A mezzanotte brindisi con il Sindaco Vincenzo Napoli e l’Amministrazione Comunale di Salerno al completo poi lo spettacolo di fuochi pirotecnici a mare.

“Salerno piena di musica, gioia e luce. Uno spettacolo emozionante, un augurio formidabile per l’anno appena cominciato” così ha dichiarato, al termine della festa, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli che ha ringraziato turisti e visitatori. “Salerno è viva ed ospitale. Una città con tante attrazioni artistiche, culturali, enogastronomiche che costruisce ogni giorno un futuro migliore” così ha concluso il sindaco che ha poi ringraziato i lavoratori e i dirigenti del Comune di Salerno, le Forze dell’ordine, la Protezione Civile, il personale medico e paramedico, le società impegnate nella mobilità e nella pulizia per il veglione di San Silvestro.

Per la prima volta sul palco non c’era Vincenzo De Luca che oltre 20 anni fa lanciò, sotto il suo sindacato, il capodanno in piazza a Salerno.

Lascia un Commento