Salerno – Botta e risposta tra Pierro e Liguori sulla viabilita’

Botta e risposta tra il sindaco di Pisciotta, Ettore Liguori, e l’assessore provinciale alla viabilità di Salerno, Attilio Pierro, sullo stato della viabilità a sud della provincia. Pierro in una nota risponde alle accuse di immobilismo mosse da Liguori nei confronti della Provincia, ritenendola non capace di risolvere i problemi che attanagliano il territorio salernitano da nord a sud per quanto riguarda la viabilità. Oltre a rispondere a tono al sindaco, Pierro ricorda che l’ente di Palazzo Sant’Agostino si è dato da fare per quanto riguarda la S.P. 257, per la quale la provincia ha ottenuto un finanziamento regionale che comporterà lavori per 1 milione e 450mila euro per una serie di interventi che riguarderanno l’insieme delle strade di accesso al Comune di Pisciotta, tra cui S.P. 269, S.P. 257 e la strada resione ex S.S. 447 Pisciotta-Palinuro. “Per quanto concerne il tratto di strada in località Rizzico –prosegue Pierro – aderendo alla richiesta di gestione avanzata dal Comune di Pisciotta, abbiamo predisposto un protocollo d’intesa tra il Comune, la Provincia e la Regione, la cui definizione è ancora in itinere in attesa dell’ultimo parere, quello che dovrà esprimere l’Avvocatura Regionale”. 

Lascia un Commento