SALERNO – Bomba carta a Brignano, 2 feriti. La solidarietà di De Luca

Solidarietà dal sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, e dall’intera amministrazione Comunale nei confronti della comunità di Brignano e del parroco don Rosario Petrone per il grave episodio accaduto ieri sera presso la ex scuola materna di Brignano, sede della parrocchia di Sant’Eustachio Martire e del Centro per la legalità (nella foto). Ignoti hanno fatto esplodere una potente bomba carta la cui deflagrazione ha provocato lievi lesioni ai timpani di due giovani che erano nel Centro. Sono stati trasferiti in ospedale per le cure del caso.

De Luca rinnova il sostegno e apprezzamento per l’impegno profuso da don Rosario Petrone e dai tanti volontari del Centro per la Legalità di Brignano nella realizzazione di progetti e attività di solidarietà e di difesa dei diritti civili. Il sindaco di Salerno e l’Amministrazione comunale esprimono, infine, piena fiducia nell’operato delle Forze dell’Ordine nell’operazione di individuazione dei responsabili dell’accaduto.

Lascia un Commento