SALERNO – Bocciata la proposta di introdurre l’inno nazionale all’inizio del Consiglio comunale

La riunione dei capigruppo al Comune di Salerno, che si è svolta ieri, ha bocciato la proposta di modifica al regolamento per l’introduzione dell’inno nazionale ad ogni inizio del consiglio comunale. La richiesta era stata avanzata da 10 consiglieri ma ieri nella seduta a cui ha preso parte anche il sindaco De Luca, è stato deciso di soprassedere.
L’idea è stara rinviata a data da destinarsi. Sarebbe stato lo stesso De Luca, a sottolineare che ci sono ben altre priorità e questo è un argomento su cui si può sorvolare in un momento di crisi come questo.

Lascia un Commento