SALERNO – Bilancio del Noe

Bilancio di fine anno anche per i Carabinieri del NOE di Salerno, Nucleo Operativo Ecologico, diretto dal capitano Giuseppe Ambrosone. Svariate le attività eseguite dello speciale reparto dell’Arma che è alle dirette dipendenze funzionali e di impiego del Ministero dell’Ambiente. Nella lotta al crimine ambientale negli ultimi 12 mesi sono state arrestate 9 persone; oltre 250 quelle denunciate a piede libero; circa 300 le ispezioni effettuate nel corso delle quali sono state anche comminate 75 sanzioni amministrative per oltre 200mila euro; infine, 103 i sequestri preventivi, per un valore dei beni di circa 40 milioni di euro, emessi dai diversi G.I.P. che hanno perlopiù riguardato attività industriali ed artigianali della provincia di Salerno. Le attività di indagine dei Carabinieri del Noe di Salerno hanno anche interessato organizzazioni criminali per le quali è intervenuta la direzione investigativa della Procura Distrettuale Antimafia di Salerno.

Lascia un Commento