Salerno, b&b abusivi, si riunisce la Commissione comunale sul regolamento

Bed and Breakfast abusivi a Salerno. Su questo argomento al comune di Salerno si è riunita la commissione Statuto e Regolamento, i cui componenti sono stati convocati con l’obiettivo di studiare delle normative per ridurre il numero dei “furbetti” la cui presenza ha come conseguenza principale quella di minori entrate nelle casse del Comune.

Intanto, la prima idea emersa è quella di verificare se c’è la possibilità di abbassare le tasse, che sono spesso il motivo per cui molti non dichiarano l’attività, e contemporaneamente ideare una sorta di certificato di qualità per quelle strutture che sono in regola con i pagamenti nei confronti di Palazzo di città, così che tale documento possa diventare un ulteriore elemento di pubblicizzazione della buona qualità della struttura.
Negli ultimi mesi, emersero su questo argomento dati preoccupanti. A Salerno a fronte di poco più di 200 strutture extralberghiere censite, c’erano 473 annunci attivi su Airbnb e 400 strutture recensite su Tripadivisor di cui 77 bed & breakfast, 165 case vacanza, 45 ‘altri alloggi’, e 13 alberghi

Lascia un Commento