Salerno – Banco Editoriale, iniziativa di Acli e Feltrinelli. RADIO ALFA partner ufficiale

Parte oggi ufficialmente il Banco Editoriale, interessante progetto che vede in campo le Acli con la Feltrinelli di Salerno.
Salerno è infatti una delle sei piazze scelte per realizzare l’iniziativa, insieme a Roma, Milano, Palermo, Verona e Viterbo. Obiettivo del "Banco" è la raccolta di libri da donare alla Casa Circondariale di Salerno, per donare cibo per la mente a persone che vivono situazione di disagio e costrizione. Cultura e solidarietà, quindi, diventa il binomio vincente per sostenere le fragilità culturali del territorio. "Un progetto alla sua terza edizione, come ha detto a Radio Alfa, partner ufficiale dell’iniziativa, il presidente delle Acli di Salerno, Mastrovito, che si prefigge di favorire la diffusione della Cultura e quindi della Speranza attraverso il Sapere, in luoghi più esposti a disagio sociale". I libri raccolti andranno ad arricchire l’esistente Biblioteca, ma soprattutto favoriranno l’incontro tra chi è momentaneamente sottratto alle relazioni e chi le vive quotidianamente, senza forse apprezzarne il vero valore. A ciascun acquirente verrà richiesta anche una dedica da scrivere sulle pagine del libro che donerà al carcere. 
"Siamo vicini al Natale, ha poi detto Mastrovito, tempo propizio che ci rende più sensibili e dediti al favore, alla cortesia che allevia la coscienza
. Più che su di un dono, dunque, l’iniziativa mira ad un gesto che cura, perdona e riconcilia, che aiuta a ri-cominciare nella reciprocità e nella carità".

Lascia un Commento