Salerno, avvicina una prostituta e la rapina. Arrestato 27enne

Avvicina una prostituta con l’intento di voler consumare un rapporto sessuale a pagamento, poi la rapina e fugge via.

E’ successo ieri sera in Via Allende, a Salerno, nei pressi del litorale salernitano, dove un 27enne è stato arrestato dalla polizia per il reato di rapina.

L’uomo ha anche colpito con schiaffi e pugni la donna per non aver ricevuto il denaro pattuito per la prestazione, si è impossessato della borsa della vittima e si è dato alla fuga.

E’ stata la stessa donna ad allertare una volante della Polizia che era nei pressi. Dopo un breve inseguimento i poliziotti hanno bloccato il 27enne recuperando il denaro portato via alla donna.

E’ stato posto ai domiciliari.

Lascia un Commento