Salerno – Avviate le procedure per l’assunzione di personale delle categorie protette

La Commissione esaminatrice istituita dall’Asl Salerno ha già ultimato i lavori per l’assunzione di 9 assistenti amministrativi appartenenti alle categorie protette trasmettendo gli atti alla Funzione Gestione del Personale che dovrà espletare gli adempimenti consequenziali per i quali sono previsti i dovuti tempi tecnici. E’ quanto fa sapere il direttore generale dell’’Asl, Antonio Squillante, in risposta alla manifestazione annunciata per questa mattina dall’ANMIC (Associazione nazionale mutilati e invalidi civili), davanti alla sede dell’Asl a Salerno, per chiedere l’applicazione della Legge 68/99 che contiene le norme per il diritto al lavoro dei disabili.
Il manager Squillante spiega anche che l’Azienda sanitaria ha predisposto la richiesta da inoltrare all’Ufficio Provinciale dei Servizi per l’Impiego per conoscere la quota d’obbligo di assunzione sulla base dei dati aziendali. Si sta anche cerando di risolvere i problemi relativi al concorso per l’assunzione di personale con la qualifica di commesso categoria “A”. Squillante assicura che l’Asl Salerno sta producendo il massimo sforzo per adempiere a quest’obbligo che comporta passaggi burocratici di non facile risoluzione

Lascia un Commento