SALERNO – Aumentano i furti in appartamento. La provincia 73esima a livello nazionale

Resa nota oggi la classifica del Sole 24 Ore sui territori a maggiore incidenza di reati, elaborando i dati diramati dal Ministero degli Interni. La fotografia scattata dall’analisi del quotidiano economico dei reati nel 2011, dai furti alle rapine, dalle estorsioni alle truffe fino agli omicidi, dopo tre anni di flessioni, evidenzia un aumento del 5,4% in generale. Nella graduatoria, Salerno è 72esima su 103 capoluoghi di provincia, con 3364 reati ogni centomila abitanti su un totale di 37.325. La crescita dei reati rispetto all’anno precedente, il 2010, perché la classifica fa riferimento ai dati raccolti nel 2011, è aumentata del 8,2%. In testa nella classifica Milano, Torino, Bologna. Tra i reati segnalati, vi è un accentuato aumento dei furti nelle abitazioni. A Salerno, nel 2011, i furti in appartamento hanno toccato un aumento del 24%, con un sensibile incremento rispetto alla media nazionale che si attesta al 21%. In totale in provincia di Salerno i furti nel 2011 sono stati 1951 con una media ogni centomila abitanti di 175,8.

Lascia un Commento