SALERNO – Augusto De Pascale chiede sicurezza per i residenti del centro storico

Il centro storico di Salerno, terreno facile per i molti parcheggiatori abusivi che non esitano anche a danneggiare le auto e a minacciare gli automobilisti. Lo sostiene Augusto De Pascale, delegato comunale alla protezione civile che ha chiesto alle istituzioni comunali e alle forze dell’ordine un intervento immediato per contrastare il fenomeno che sta rendendo invivibile l’area che va dalla Stazione del capoluogo fino al Teatro Verdi. Solo qualche giorno fa l’ultimo episodio con un’auto danneggiata da un parcheggiatore abusivo. Ma il problema riguarda anche l’aumento di scippi, furti in appartamento e la presenza impressionante di stranieri che tra l’altro sarebbero dediti alla vendita di prodotti alimentari e merce di dubbia provenienza. “I residenti del centro storico”, sostiene De Pascale, sono già penalizzati dall’uso come parcheggio del Lungomare e delle piazze, stanchi delle molteplici manifestazioni rumorose e della presenza di locali notturni frequentati fino all’alba. A questo punto si vive, conclude De Pascale, in un clima di timore, a volte di terrore".

Lascia un Commento