SALERNO – Atti sessuali con minori, arrestato dipendente di un Ente pubblico

Un uomo è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri della Stazione di Mercatello. L’uomo è accusato di atti sessuali con minorenni e atti osceni in luogo pubblico. 
Secondo le indagini, l’uomo, un incensurato dipendente di un Ente pubblico, avrebbe costretto sotto la minaccia di percosse e violenze, 5 minori di 14 anni a subire e compiere atti sessuali.
I fatti, avvenuti sul Lungomare di Salerno e all’interno di Villa Carrara, risalirebbero agli scorsi mesi di aprile e maggio.
 

Lascia un Commento