Salerno, asportato tumore di 15 kg da donna incinta. Mamma e bambino stanno bene  

Straordinario intervento chirurgico all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno dove i medici del reparto “Gravidanze a rischio”, Mario Polichetti e Raffaele Petta, hanno asportato un tumore del peso di 15 chili durante una gravidanza a termine.

I due medici con le rispettive équipe sono intervenuti su una paziente di 38 anni di Salerno, alla 37esima settimana, che presentava un’enorme massa tumorale del diametro di circa 35 centimetri con un peso di 15 chili, che non aveva complicato la gravidanza, ma aveva solo provocato sintomi da compressione addominale.

In sala operatoria tutto è andato per il meglio. Dopo aver fatto nascere il bambino, è stato asportato il tumore, ed ora madre e bambino stanno bene. Un caso simile, con un tumore di questo peso, si è verificato in una città dell’India Meridionale.

Lascia un Commento