SALERNO – Asl, prosegue il percorso di normalizzazione nei pagamenti

L’Asl di Salerno ieri ha effettuato il pagamento alle farmacie convenzionate della provincia di Salerno, relativamente ai rimborsi del mese di febbraio 2011. E proseguendo sul percorso di normalizzazione dei pagamenti verso i propri fornitori, l’Azienda sanitaria nel corso di questa settimana predisporrà altri mandati di pagamento, applicando, come riferisce in una nota, “il criterio della omogeneità di trattamento in modo da evitare discriminazioni tra le diverse categorie di fornitori”. Nei prossimi giorni quindi saranno pagate le Associazioni di volontariato per il Servizio Trasporto Infermi, per i rimborsi della mensilità di febbraio 2011 e le Cooperative sociali che gestiscono la “residenzialità psichiatrica” per le mensilità di gennaio e febbraio 2011. Riceveranno le loro spettanze anche i fornitori di beni e servizi essenziali, quali mense per i degenti, buoni pasto ai dipendenti, lavanderia, pulizia, per una mensilità 2011; saranno rimborsati gli assistiti per trattamenti di dialisi, ricoveri all’estero, i lavoratori interinali che operano nell’ambito dei servizi di assistenza domiciliare e le strutture convenzionate.

Lascia un Commento