SALERNO – Asl, continua la normalizzazione dei pagamenti

L’Azienda sanitaria locale di Salerno ha avviato il processo di normalizzazione dei pagamenti ai propri fornitori risolvendo la questione dei pignoramenti. In base al programma annunciato dal commissario Bortoletti è stata prima annullata la serrata delle farmacie prevista ieri ed è stato revocato anche lo sciopero indetto per oggi dai sindacati del settore della sanità salernitana. L’Asl fa sapere di aver effettuato i pagamenti promessi ai farmacisti relativamente alla prima mensilità arretrata con fondi a destinazione vincolata. Effettuati anche i pagamenti alla ditta fornitrice dei buoni pasto con l’erogazione fino alla mensilità di febbraio 2011, cancellando ogni arretrato.

Lascia un Commento