Salerno: Asia su incendio Lido Mercatello, ennesimo caso di micro-criminalita’

Si tratta dell’ennesimo caso di micro-criminalità quello che ha provocato l’incendio nello stabilimento balneare "Lido" di via Leucosia, a Mercatello. E’ quanto sostiene Flavio Boccia, presidente dell’Associazione Sindacale Lavoratori Autonomi (ASIA) che insieme ai rappresentanti di altre associazioni del commercio nei giorni scorsi aveva incontrato il questore di Salerno proprio sulle problematiche della sicurezza. Con le altre associazioni del commercio, Boccia fa appello ai cittadini e agli operatori di denunciare alle autorità competenti i reati o qualsiasi anomalia capace di causare atti dolosi.

Ascolta l'intervista in podcast

Intervista a Flavio Boccia

Lascia un Commento