Salerno, in arrivo nuovi Daspo per i parcheggiatori abusivi delle zone periferiche

Dopo la prima ondata di Daspo emessi nei confronti di nove parcheggiatori abusivi, a Salerno, è in arrivo una nuova ondata di misure firmate dal questore Pasquale Errico che ha avuto modo di spiegare che il contrasto a questo tipo di attività illecita è una priorità.

La questura, in un primo step si è concentrata sul centro cittadino, ora le verifiche stanno riguardando zone più periferiche, come lo stadio Arechi l’area del lungomare su cui insistono gli stabilimenti balneari.

Il questore ha voluto ringraziare vigili urbani e carabinieri per il lavoro di squadra: «Fondamentale il lavoro di tutti, bisogna tutelare i cittadini ed evitare che siano vittime di personaggi che con toni minacciosi pretendono il versamento di un obolo».

Lascia un Commento