SALERNO – Arriva nei supermercati la scarola prodotta dai rifiuti

Arriva nei supermercati, da oggi, la prima “scarola riciclata”. Lo annuncia la Cia-Confederazione italiana agricoltori di Salerno”. Si tratta di un’insalata coltivata con l’uso esclusivo del compost di qualità ottenuto dalla parte organica dei rifiuti solidi urbani. La coltivazione è partita due anni fa, grazie ad un progetto finanziato dal MIPAF, targato Cia e Dipartimento di Chimica e Biologia dell’Università di Salerno. Superati tutti i test, colturali, sanitari, organolettici e salutistici, la “scarola riciclata” ora attende le risposte dei consumatori. L’iniziativa verrà presentata domani, sabato 19 novembre alle 12 presso il supermercato Conad di Mercato San Severino con la partecipazione del presidente provinciale Cia, Domenico Oliva, del prof. Stefano Castiglione del dipartimento di chimica e biologia dell’Università di Salerno e gli Assessori del Comune di Mercato San Severino dott.ssa Assunta Alfano e Rosario Bisogno. Sia oggi che domani inoltre, con il motto COMPRA INFORMATO E MANGIA SANO, la CIA e Università di Salerno incontreranno i consumatori presso alcuni supermercati Conad di Baronissi, Mercato San Severino, Salerno e Pontecagnano per informarli sulle caratteristiche della “scarola riciclata”.

Baronissi – Corso Garibaldi 209
Mercato San Severino -via Marcello Torrione
Salerno via Volontari Della Liberta’ 45
Salerno via Delle Calabrie 4
Pontecagnano Faiano -via Lucania 13

Supermercati Conad interessati all’iniziativa:

Lascia un Commento