Salerno, arresto baby gang. L’allarme del Procuratore Lembo, criminali sempre più giovani, riascolta

Criminali in età sempre più “prematura”. E le immagini di violenza gratuita non fanno bene a giovani e giovanissimi affascinati dal potere “facile”. Lo ha detto il Procuratore Capo di Salerno, Corrado Lembo nel corso della conferenza stampa tenuta questa mattina per illustrare l’operazione che ha sgominato la baby gang di teppisti in trasferta.

9 ragazzi poco più che maggiorenni autori di devastazioni e saccheggi anche nel capoluogo.

In una sola notte, tra il 10 e l’11 ottobre scorsi, a bordo di due auto, hanno sparato con armi ad aria compressa contro almeno 60 vetture parcheggiate in strada, a Salerno, mandando in frantumi lunotti e finestrini.

 Riascolta le parole di Lembo
Lembo

Lascia un Commento