Salerno, arrestato un pregiudicato. Durante una lite ha accoltellato due uomini

Un trentaduenne pregiudicato salernitano è stato arrestato ieri sera dagli agenti della squadra mobile, per tentato omicidio e lesioni aggravate nei confronti di due persone. L’uomo, durante una lite in via Gramsci a Salerno, ha accoltellato due persone, padre e figlio rispettivamente di 61 e 32 anni.

In particolare, dagli accertamenti svolti in ospedale, è emerso che l’anziano era stato raggiunto da 7 coltellate, in varie parti del corpo, mentre il figlio di 32 anni era stato raggiunto da un fendente al volto all’altezza dell’orecchio sinistro e da tre al torace. I due, in accettazione con codice giallo, sono stati dimessi contro il parere dei sanitari, con prognosi di giorni quindici.

Il 32enne accoltellatore è stato condotto presso il carcere di Salerno – Fuorni.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento