Salerno: Arrestato rapinatore seriale di Rolex

E’ considerato il rapinatore seriale di Rolex, il 25enne arrestato questa mattina dalla Squadra Mobile di Salerno, che ha dato esecuzione a un’ordinanza cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Salerno. Si tratta di un pregiudicato napoletano che, secondo gli investigatori, avrebbe commesso diverse rapine di orologi preziosi fra novembre e gennaio scorsi. 

Le indagini della Squadra Mobile presero avvio da una rapina avvenuta lo scorso 14 novembre, nei pressi del Teatro Verdi. In quell’occasione la vittima fu un uomo a bordo di un’auto che fu costretto, sotto la minaccia di una pistola, a consegnare un orologio Rolex del valore di 11mila euro. Nella stessa giornata due rapinatori, a bordo di una moto di grossa cilindrata, si fermarono, nel tragitto di ritorno, tra Salerno e Napoli, a Piano di Sorrento dove, misero a segno un’altra rapina ai danni di due persone a cui vennero sottratti i rispettivi Rolex.

Altre rapine contestate al 25enne sono quelle avvenute a Scafati lo scorso 26 novembre, a Salerno lo scorso 11 gennaio ad un’automobilista fermo all’incrocio fra via De Martino e via Carmine. In tutte le occasioni, secondo le indagini, il 25enne napoletano era il passeggero armato a bordo della moto che avvicinava le vittime minacciandole con la pistola. Proseguono le indagini volte all’identificazione del complice, conducente della moto.

Lascia un Commento