Salerno: Arrestato l’aggressore del commercialista picchiato per uno sguardo storto

E' stato individuato ed arrestato l'aggressore del commercialista di Baronissi che lunedì scorso è stato picchiato nei pressi del Pronto Soccorso del Ruggi di Salerno. Ieri, nella tarda serata, gli Agenti della Squadra Mobile hanno fatto scattare le manette ai polsi del 36enne pregiudicato salernitano Francesco Capri.
L'uomo è stato individuato grazie a numerose immagini del sistema di video sorveglianza.

Le cause dell’aggressione, secondo la ricostruzione investigativa, sono originate da futili motivi. 
I due uomini, che non si conoscevano, si trovavano entrambi presso la sala d’attesa del pronto soccorso per assistere propri familiari.
Tra i due ci sarebbe stato un incrocio di sguardi che ha ingenerato un malinteso e da lì una lite. 
Capri ha atteso il commercialista in una zona appartata del pronto soccorso e poi lo ha aggredito con pugni al volto.

@ErsiliaGillio

Lascia un Commento