Salerno, arrestato dalla Polizia l’uomo che ha accoltellato il 35enne agli arresti domiciliari

La squadra mobile di Salerno ha arrestato per tentato omicidio l’uomo che ieri ha ferito a coltellate il pregiudicato Serse Serluca, 35 anni, agli arresti domiciliari per spaccio di droga. L’episodio è avvenuto davanti all’ingresso dell’abitazione di Serluca nel quartiere Mariconda.

L’arrestato è un 40enne, pregiudicato per reati collegati alla droga. Serluca è stato condotto all’ospedale di Salerno, in codice rosso, a causa delle gravi lesioni riportate al torace e in varie parti del corpo. Un colpo avrebbe sfiorato u il polmone. E’ ricoverato in prognosi riservata nella Chirurgia d’urgenza.

I poliziotti della Squadra mobile hanno ascoltato i testimoni, i parenti e la stessa vittima, riuscendo a ricostruire i fatti ed avere utili indicazioni sul responsabile. L’aggressione ieri è avvenuta sul pianerottolo dell’abitazione di Serluca. A casa del 40enne, gli agenti hanno trovato gli indumenti intrisi di sangue e il coltello.

L’indagato, durante l’interrogatorio, avrebbe ammesso le proprie responsabilità, indicando come motivazione, dissidi con la vittima legati a questioni di droga. Il 40enne deve rispondere del reato di tentato omicidio. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento