Salerno, arrestati 8 parcheggiatori abusivi. Si dividevano le aree di maggior affluenza di automobilisti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Nelle prime ore della mattina, a Salerno e in altri comuni della provincia, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, 4 in carcere e 4 ai domiciliari, nei confronti di altrettanti parcheggiatori abusivi, gravemente indiziati a vario titolo di estorsione commessa nel capoluogo nei confronti degli automobilisti.

Gli indagati sono stati monitorati dai Carabinieri per poterne documentare le condotte antisociali, consistite essenzialmente nell’indebita riscossione di denaro per consentire il parcheggio agli automobilisti.

Gli arrestati operavano in particolare sul Lungomare Colombo e zona Polo Nautico, nella zona dello stadio Arechi in primis nell’area del Cinema Multisala, Viale Giuseppe Verdi, via San Leonardo area ospedale, Via Salvador Allende, zona di locali e ristoranti e stabilimenti balneari, il Forte La Carnale e l’area di Via generale Clark.

Gli 8 parcheggiatori si dividevano in maniera scientifica le aree da “coprire” con la loro presenza soprattutto nei momenti di maggiore affluenza di automobilisti. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento