Salerno: Arrestate due cittadine serbe per tentato furto in abitazione

Il furto in un appartamento di via Trento a Salerno è stato sventato ieri dai carabinieri della Compagnia cittadina intervenuti sul posto grazie alla segnalazione di un cittadino. In manette per tentato furto sono finite due donne serbe di 23 e 20 anni, residenti a Napoli, già note alle forze dell’ordine per i loro precedenti. All’arrivo dei militari dell’Arma, sono state sorprese nel tentativo di forzare la porta d’ingresso di un appartamento al 6° piano di uno stabile. Le donne erano anche prive del permesso di soggiorno. Sono state ristrette presso la Casa Circondariale di Salerno in attesa del rito direttissimo.

Lascia un Commento