SALERNO – Arpac, l’aria dello scalo non è inquinata

L’aria dello scalo salernitano non presenta inquinamento. È il risultato di un costante monitoraggio della qualità dell’aria realizzato dall’Arpac di Salerno nel corso dell’anno 2010 che ha dimostrato il pieno rispetto dei limiti fissati dalla normativa. Il monitoraggio è stato attuato a seguito della firma di un accordo di programma tra l’Autorità Portuale di Salerno ed i rappresentanti istituzionali del Dipartimento Provinciale dell’Arpac. Il controllo ha riguardato in particolare le polveri che possono essere prodotte durante le operazioni nel Porto commerciale di Salerno. Al termine del monitoraggio l’Arpac ha comunicato che addirittura nei mesi di luglio ed agosto, quando l’inquinamento atmosferico raggiunge livelli tra i più elevati dell’anno, i valori limite annuali ed i valori obiettivo fissati dalla normativa sono rispettati.

 

Lascia un Commento