SALERNO – Approvata la variante al PUC. Non mancano le contestazioni

E’ stata approvata, la variante al PUC del comune di Salerno nel corso di un acceso consiglio comunale che si è svolto, puntuale, questa mattina. Non sono mancate le contestazione da parte dell’opposizione sopratutto in riferimento agli interventi previsti nell’area del parcheggio del Grand Hotel, in piazza Mazzini e in via Vinciprova, dove potrebbe sorgere una nuova chiesa. Secondo l’opposizione, si tratta di tentativi di fare cassa. Ferma però la risposta di De Luca secondo cui si sta lavorando per creare lavoro, utilizzando il capitolo della trasformazione urbana e per incentivare l’imprenditoria ad investire in città, per non morire nel nulla. 21 i voti favorevoli, quattro i no (Celano, Adinolfi, Viviano e Stasi) e tre astenuti (Ferrazzano, Memoli e Cammarota).

Lascia un Commento