SALERNO – Aperture straordinarie dei Musei provinciali

Nuove aperture straordinarie per i Musei provinciali nel mese di aprile. Dopo il pienone di pubblico registrato a Pasquetta, infatti, sono state previste nuove possibilità di visita nei principali istituti della cultura di competenza di Palazzo S. Agostino.
A fronte delle numerose richieste pervenute, infatti, l’Amministrazione provinciale ha disposto per sabato prossimo (13 aprile) il prolungamento dell’orario di apertura del Museo archeologico provinciale di Salerno che eccezionalmente rimarrà aperto fino alle ore 19,30. È stata confermata, inoltre, l’apertura straordinaria prevista per giovedì 25 aprile in occasione della Festa della liberazione, quando rimarranno aperti sette siti museali: il Museo archeologico provinciale di Salerno, la Pinacoteca provinciale di Salerno, il Castello di Arechi, l’Area archeologica estrusco-sannitica di Fratte, il Museo provinciale della ceramica presso Villa Guariglia a Raito, il Museo di Villa De Ruggiero a Nocera Superiore e il Museo archeologico provinciale della Lucania occidentale a Padula.

Lascia un Commento