Salerno, apertura Cittadella Giudiziaria, domani il sopralluogo del Presidente De Luca


E’ atteso per il 10 il primo trasferimento degli uffici giudiziari alla Cittadella Giudiziaria e in vista di questo storico traguardo, domani mattina alle nove, si terrà un sopralluogo negli edifici progettati da Chipperfield a cui prenderà parte anche il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca che con l’assessore all’Urbanistica del comune di Salerno, Mimmo De Maio, vuole valutare di persona gli spazi.

I primi ad essere trasferiti saranno gli uffici della III Sezione Civile, seguita subito dalla Sezione Lavoro del Tribunale e poi dalla II Sezione Civile. 
Dopo la denuncia dei sindacati su alcune carenze della struttura, i vertici del comune di Salerno intendono rendersi conto della situazione. Le criticità individuate ieri dalla Uilpa il sindacato di polizia penitenziaria i cui rappresentati si sono recati al nuovo palazzo di giustizia in compagnia del presidente della Corte di Appello, Iside Russo, del presidente del Tribunale, Giovanni Pentagallo, del procuratore aggiunto Masini, riguardano il non ancoraggio alle pareti degli armadi per gli “archivi correnti” con rischio di ribaltamento;  gli stessi spazi sono ritenuti insufficienti così come le aule di udienza troppo piccole, gli  spazi riservati all’utenza assolutamente insufficienti e inidonei per la ristrettezza dei corridoi.
Il sindacato inoltre ha fatto notare l’assenza di  porte antipanico nelle aule di udienza.

Lascia un Commento