Salerno, anziani salernitani sempre più poveri secondo la Cisl

Anziani sempre più poveri: a sottolinearlo, in occasione del consiglio generale di categoria, il segretario della Fnp della Cisl di Salerno, Giovanni dell’Isola, che ha voluto rimarcare come il rapporto Svimez confermi che l’80% dei pensionati salernitani vive con meno di mille euro al mese, e che c’è chi non riesce neppure a curare patologie tumorali, perché i medicinali costano troppo.

Il segretario generale della Cisl Salerno, Gerardo Ceres, nella stessa circostanza ha spiegato che i sindacati stanno incontrando le istituzioni per fare il punto sul reddito di inclusione, annunciando per gennaio una grande manifestazione per dare voce ai più deboli.  

Lascia un Commento