SALERNO – Anziana non cade nella trappola della truffa

Non è riuscito il tentativo di truffa ai danni di un’anziana che vive nel rione Gelso a Salerno, da parte di un truffatore che l’aveva fermata in strada. L’uomo ha avvicinato l’anziana spiegandole di dover consegnare un computer per conto del figlio, dietro il pagamento di 2400 euro. Per rendere più credibile il tutto, il truffatore ha fatto una telefonata ad un complice che si è spacciato per il figlio della signora. L’anziana si è comunque rifiutata di far salire l’uomo in casa, ed ha subito chiamato il numero d’emergenza 112 per denunciare il tentativo di truffa.

Lascia un Commento