SALERNO – Anffas, 18 licenziamenti

Ai 18 licenziamenti decisi dall’Anffas, si aggiungeranno, nelle prossime settimane, "non meno di cento i lavoratori licenziati dalle case di cura private convenzionate in provincia di Salerno, più di un migliaio in Campania". A sostenerlo è il consigliere regionale del PD, Gianfranco Valiante secondo il quale i tagli imposti dalla Giunta regionale della Campania "comporteranno sempre meno servizi sanitari a domicilio, programmi di riabilitazione inefficienti, sempre più disabili senza cure e centinaia di licenziamenti". Uno spettro che, per Valiante, "comporterebbe il licenziamento per centinaia di operatori sanitari in provincia di Salerno e, soprattutto, la necessità per le famiglie dei pazienti di provvedere in proprio alla copertura delle costosissime spese mediche.”

Lascia un Commento