Salerno – Anche il sindaco De Luca aderisce alla giornata di digiuno per la pace voluta dal Papa

"Condivido profondamente l’iniziativa promossa da Papa Francesco per la pace in Siria. Faccio appello ai giovani, alle famiglie e alle forze sane della nostra città perché partecipino attivamente a questa giornata di digiuno. Il problema dell’uso delle armi chimiche va bloccato e sanzionato: ma questo può essere fatto con iniziative politico-economiche di isolamento del regime siriano. Intervenire con le bombe sarebbe una scelta irresponsabile". Lo ha scritto il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca nel suo profilo FB e su Twitter annunciando la sua decisione di aderire alla giornata fortemente voluta da Papa Francesco

Lascia un Commento