SALERNO – Ampia l’adesione allo sciopero nei Trasporti

Ampia adesione allo sciopero dei trasporti indetto per oggi a livello nazionale. Anche a Salerno l’adesione è stata massima, e sono 4 pullman hanno garantito il servizio minimo. Il presidio organizzato dalla USB (Unione sindacale di base) si è svolto sotto la Prefettura di Salerno, ed ha visto la partecipazione di lavoratori dei trasporti, lavoratori dell’INPS, dei Ministeri e della Sanità, ma anche di cittadini e studenti che hanno voluto reclamare il loro diritto al trasporto pubblico. Alle 12 i partecipanti hanno sciolto il presidio, decidendo di recarsi in delegazione all’Asl per sostenere la protesta contro la chiusura dell’ospedale di Agropoli. E’ stato anche inviato al Governo Letta tramite il Prefetto di Salerno il documento dal titolo “Un paese che smantella i trasporti è un paese senza futuro”, con il quale i lavoratori dei trasporti chiedono il mantenimento ed il rilancio del carattere pubblico delle compagnie e società; la sicurezza dei mezzi per chi viaggia e chi lavora;
 l’efficienza e l’intermodalità per offrire nuove opportunità agli utenti e buona e sana occupazione per i lavoratori.

Lascia un Commento