SALERNO – Amato, nessuna firma del contratto. Continua la telenovela. Esasperati i lavoratori

Non ci sarà nessuna firma del contratto di fitto fino a quando la situazione giudiziaria della Antonio Amato non sarà più chiara. Continua dunque la telenovela della Antonio Amato. L’annuncio è stato dato dai legali di Giovanni Giudice, l’imprenditore siciliano che si era aggiudicato il bando per il fitto che ha deciso il nuovo stop alla notizia che la Procura di Salerno ha presentato un ricorso alla Cassazione ritenendo Giudice coinvolto a vario titolo nel fallimento Amato. Un’ennesima tegola per i dipendenti che speravano nella ripresa della produzione entro 48 ore.

Lascia un Commento