Salerno: alluvioni, manca legge per interventi strutturali (AUDIO)

In occasione dei 60 anni trascorsi dall'alluvione che il 25 ottobre del 1954 colpì Salerno, Cava de' Tirreni e altri centri della Costiera Amalfitana, il presidente dell'Ordine dei Geologi della Campania, Francesco Peduto, ha ricordato che oggi in Italia non c'è ancora una legge che consenta di avere interventi strutturali efficaci sul fronte prevenzione. Peduto, parlando a margine della conferenza su "Salerno 1954 : l'alluvione dimenticata tra memoria, scienza e stato della prevenzione"  ha ricordato che quella di 60 anni fa è stata la più grande tragedia italiana dopo il Vajont.

Il presidente dei Geologi questa mattina è stato ospite a Radio Alfa mentre era in corso una visita nei luoghi dell'alluvione del '54.

Ascolta l'intervista

Intervista a Peduto

Lascia un Commento