SALERNO – Allontanato un marocchino con numerosi precedenti a carico

Un marocchino di 34 anni, con numerosi precedenti a carico per estorsione, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, e per reati contro il patrimonio, è stato allontanato dal territorio nazionale, grazie all’attività svolta dall’Ufficio Immigrazione della Questura di Salerno. Il marocchino negli ultimi tempi si è reso più volte responsabile di violenza nei confronti di agenti della polizia municipale di Salerno. L’uomo è stato anche arrestato, ma una volta scarcerato ha reiterato lo stesso reato. Per allontanare lo straniero dal territorio nazionale è stato necessario un complesso lavoro di indagine da parte della polizia in quanto il marocchino aveva bruciato il passaporto rendendo così difficile la sua identificazione.

 

Lascia un Commento