SALERNO – Allarme Cstp, entro 24 ore i rifornimenti o gli autobus si fermeranno

Il servizio di trasporto fornito dalla CSTP, Azienda di Mobilità salernitana rischia di fermarsi. Lo ha comunicato il Presidente della società Mario Santoncchio. Il problema deriva dall’impossibilità di garantire ai veicoli della flotta aziendale il rifornimento di carburante, a causa dello sciopero messo in atto dagli autotrasportatori. Al momento ci sarebbe un’autonomia massima di 24 ore. Ieri mattina i vertici aziendali hanno avvisato gli organismi preposti, in primis la Prefettura preannunciando che, trascorso questo termine senza effettuare il necessario rifornimento, sarebbe inevitabile il blocco del servizio di trasporto.

Lascia un Commento