SALERNO – Allarme bomba, seconda notte da sfollati, stamane incontro in prefettura

Hanno trascorso la seconda notte da sfollati per lo più da parenti ed amici, i circa 5mila cittadini di Salerno che abitano nella zona rossa minacciata dall’ordigno bellico  rinvenuto lunedì scorso. Nelle strutture provvisorie realizzate per dare ospitalità agli sfollati, lo Stadio Vestuti e la scuola Medaglie d’oro, hanno dormito pochissime persone. Intanto oggi in prefettura si terrà una nuova riunione del comitato per la sicurezza. Si discuterà tra l’altro dell’ipotesi di spostamento della partita Salernitana-Frosinone, in programma sabato pomeriggio allo stadio Arechi, e dell’eventuale rinvio dell’apertura delle scuole.

Lascia un Commento