SALERNO – Alla Mensa dei Poveri un pranzo anche alle famiglie in gravi difficoltà

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Tavola di Natale imbandita con l’occhio attento al portafogli, ma il cuore dei salernitani è sempre aperto verso i più sfortunati e i poveri che non hanno un tetto e non possono permettersi nemmeno un pranzo. Di loro si occupa dal 1994, la Mensa dei Poveri di via D’Avossa a Salerno che si regge proprio grazie alla generosità dei salernitani. La struttura ogni giorno prepara quasi 200 pasti e, per questo Natale, anche un pranzo speciale per i senza tetto e per decine di famiglie salernitane che non riescono a preparare tutti i giorni un pasto decente.
Ai microfoni di Radio Alfa il direttore della Mensa, Mario Conte, ha detto che sono tra le 60 e le 70 le famiglie salernitane aiutate dai volontari della struttura di via D’Avossa. I pasti vengono portati anche a domicilio, mentre altre persone in difficoltà ritirano il pasto e lo consumano a casa. La Mensa ora ha bisogno di una nuova cucina e per questo ha avviato una raccolta fondi attraverso il tam tam di Facebook.
Conte, nel ringraziare tutti per la generosità e a continuare così, ha detto che la raccolta sta andando bene.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento