Salerno, al Severi la mostra “Sport, sportivi e giochi olimpici nell’Europa in guerra (1936 – 1948)”

Si terrà al Liceo Scientifico Statale “Francesco Severi” di Salerno, dal 28 gennaio all’11 febbraio prossimo, la fotografica ideata dal Mémorial de la Shoah di Parigi dal titolo “Sport, sportivi e giochi olimpici nell’Europa in guerra (1936 – 1948)”. Un evento organizzato a Salerno dalla sezione locale dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia.

La mostra approfondisce il rapporto tra sport e dittatura negli anni Trenta e Quaranta, con particolare riferimento alla Germania nazista e al resto dell’Europa occupata. Il periodo che va dai Giochi Olimpici di Berlino (1936) a quelli di Londra (1948) coincide con un’inedita politicizzazione dello sport. Esaltando il corpo degli atleti, le discipline sportive diventano sinonimo di inquadramento delle popolazioni, di propaganda ideologica e di arma diplomatica. Ma lo sport è anche un ambito di resistenza al nazismo.

L’esposizione sarà visitabile dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento