Salerno – Agricoltura, si cercano 500 raccoglitori di olive stagionali

Nuove opportunità di lavoro in agricoltura. Dopo la stagione della vendemmia, si parte con la raccolta delle olive. Molte aziende agricole hanno dato il via alla produzione dell’olio, che inizia con la prima fase, quella della raccolta, e proseguirà con il trasporto e il conferimento delle olive al frantoio.  Secondo le stime di Coldiretti Salerno, sono circa 500 i raccoglitori di olive stagionali ricercati in tutta la provincia. Si tratta di un’opportunità interessante, soprattutto per giovani e studenti. Per loro è previsto il pagamento tramite voucher: ogni ora di lavoro corrisponde ad un voucher, ovvero a 10 euro lordi. Al lavoratore andranno 7,50 euro netti, mentre i restanti due euro e mezzo saranno destinati all’assicurazione dell’Inail. Garantita anche la copertura previdenziale Inps. E’ possibile lavorare contemporaneamente per più aziende, l’importante è non superare i 5mila euro di retribuzione complessiva l’anno. Ad usufruire dei voucher potranno essere pensionati, studenti fino a 25 anni regolarmente iscritti a un ciclo di studi e per la prima volta anche cassaintegrati che lavoreranno tra oliveti tra un minimo di 20 giorni ad un massimo di 40 giorni per circa 8 ore al giorno.

Lascia un Commento