SALERNO – Aeroporto Pontecagnano, polemiche

"Basta messe cantate, ci vogliono sacrifici economici". Così, Augusto Strianese, attuale presidente della società di gestione dell’aeroporto di Salerno-Pontecagnano, ha risposto alla lettera firmata dal sindaco di Salerno De Luca e dal presidente della Provincia, Villani, con la quale si diffidava Strianese a "porre in essere qualsiasi provvedimento per modificare gli attuali assetti di responsabilità all’interno dell’aeroporto". Il sindaco del capoluogo ed il presidente della Provincia invitano Strianese a pubblicare un bando per accelerare la fase di privatizzazione dello scalo aeroportuale. Strianese, ospite della cerimonia di inaugurazione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, nel suo intervento ha detto che l’aeroporto come promesso lo scorso anno è stato aperto, ma ora ci vuole la collaborazione fattiva di tutti, nessuno escluso. Lo start up dell’aeroporto, ha aggiunto, richiede sacrifici economici e non messe cantate.

Lascia un Commento