Salerno -Aeroporto, per Iannone l’inserimento nel piano nazionale è positivo

“L’inserimento dell’Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi nel piano nazionale dei voli del Ministero dell'Infrastrutture rappresenta la conferma di una positiva quanto faticosa azione politica ed istituzionale che la Provincia di Salerno ha portato avanti, insieme alla Camera di Commercio”. E’ quanto dichiara il presidente della Provincia, Antonio Iannone, commentando l’approvazione del Piano del Ministero che divide il Paese in 10 bacini di traffico omogeneo, ciascuno con un aeroporto strategico.

Iannone si dichiara fiduciosi sull’investimento relativo allo scalo salernitano che assicurerà, aggiunge, una strategica infrastruttura al nostro territorio e che determinerà il suo positivo sviluppo.

I bacini di traffico comprendono aeroporti strategici e gli altri d’interesse nazionale come nel caso di Salerno. Gli scali strategici invece sono: Milano Malpensa, Venezia, Bologna e Pisa-Firenze, Roma Fiumicino, Napoli, Bari, Lamezia, Catania, Palermo e Cagliari.

Lascia un Commento